Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le preferenze rilevate attraverso la tua navigazione nel Sito. Continuando la navigazione, acconsenti all’utilizzo di questi cookies. Per opporti a tale trattamento e per avere maggiori informazioni, leggi la nostra Informativa Privacy
Accetta tutti i cookie

Quattroporte I - Seconda serie

 Nel 1966, la Quattroporte fu ulteriormente migliorata sotto diversi aspetti e subì un leggero restyling. I doppi fari anteriori circolari, caratteristica precedentemente dedicata esclusivamente alle vetture destinate al mercato statunitense, diventarono ora di serie su tutte le automobili e andarono a sostituire i gruppi singoli e di forma rettangolare della prima serie. L'asse posteriore avanzato della vettura, tipo De Dion, fu sostituito per la seconda serie da un layout con asse posteriore rigido più tradizionale, con molle elicoidali di derivazione del modello Mistral. La modifica fu apportata in seguito alle segnalazioni dei clienti che lamentavano rumorosità durante la guida su superfici stradali irregolari. I test condotti mostrarono che, con la soluzione adottata, il livello di rumorosità all'interno dell'abitacolo si riduceva fino a 20dB durante la guida a velocità d'autostrada. Oltre a ciò, gli interni della vettura furono ulteriormente impreziositi con una nuova plancia, con sistema di climatizzazione perfettamente integrato come equipaggiamento di serie. La maggior parte delle vetture Quattroporte della seconda serie montavano un motore V8 da 4,2 l, ma 64 furono dotate di un gruppo maggiorato da 4,7 l, e due soli esemplari furono addirittura equipaggiati con una variante motore da 4,9 l.

Scheda tecnica Quattroporte 4.2 Quattroporte 4.7
Codice modello Tipo AM107 Tipo AM107
Tipologia di carrozzeria Berlina 4 porte, 4/5 posti Berlina 4 porte, 4/5 posti
Design Frua (Vignale) Frua (Vignale)
Anni di produzione 1966 - 1969 1966 - 1969
L'epoca Maserati La famiglia Orsi La famiglia Orsi
Numeri prodotti 437 64
Telaio Monoscocca in acciaio con sottotelaio anteriore Monoscocca in acciaio con sottotelaio anteriore
Peso a secco 1,810kg 1,810kg
Configurazione motore 90° V8, doppio albero a camme in testa 90° V8, doppio albero a camme in testa
Cilindrata 4,136cc 4,719cc
Regime di potenza massima 260 CV @ 5.000 giri/min 290 CV @ 5.200 giri/min
Velocità massima 210km/h 230km/h
Resta in contatto
 
Si prega di compilare tutti i campi obbligatori.
I TUOI DATI PERSONALI
*
*
*
*
CONSENSO AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Letta e compresa l’Informativa Privacy,

*
*
*
*
*
*
*

*
* Campi obbligatori