Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per fornirti servizi in linea con le preferenze rilevate attraverso la tua navigazione nel Sito. Continuando la navigazione, acconsenti all’utilizzo di questi cookies. Per opporti a tale trattamento e per avere maggiori informazioni, leggi la nostra Informativa Privacy
Accetta tutti i cookie

Sebring - Prima serie

Maserati Classic - GranTurismo Sebring - carrosserie verte - vue latérale
Maserati Classic - GranTurismo Sebring - design intérieur

Prima che le vendite della 3500GT iniziassero a calare, Maserati presentò la sua nuova "3500GTI Coupé S" al Salone dell'Automobile di Ginevra del 1962. "S" stava per Sebring e si riferiva al circuito della Florida in cui le vetture da competizione 450S avevano ottenuto importanti vittorie alcuni anni prima con al volante Fangio e Behra. L'auto, divenuta universalmente nota come la Sebring, era costruita sul telaio corto della 3500GT Spider. La sua carrozzeria 2+2 fu disegnata da Michelotti durante il periodo di collaborazione presso Vignale. Ad eccezione di quattro sole vetture che furono equipaggiate con carburatori Weber, il motore a 6 cilindri era sempre dotato del sistema ad iniezione carburante Lucas. Rispetto alla 3500 GT, la Sebring evidenziava una serie di migliorie tecniche ed era, in linea generale, più sportiva. Cambio automatico, climatizzatore e cerchi a raggi Borrani erano disponibili a richiesta.

Scheda tecnica Sebring 3.5
Codice modello Tipo AM101/10
Tipologia di carrozzeria Berlinetta 2 porte, 2+2
Design Michelotti (Vignale)
Anni di produzione 1961 - 1964
L'epoca Maserati La famiglia Orsi
Numeri prodotti351
Telaio Pianale tubolare portante in acciaio
Peso a secco1,520kg
Configurazione motore 6 cilindri in linea, doppio albero a camme in testa
Cilindrata 3,485cc
Regime di potenza massima 235 CV @ 5.500 giri/min
Velocità massima235km/h
Resta in contatto
 
Si prega di compilare tutti i campi obbligatori.
I TUOI DATI PERSONALI
*
*
*
*
Please enter a valid email address
* Campi obbligatori