Bora

La Bora è stata una pietra miliare nella storia di Maserati: fu la prima Maserati da strada con motore in posizione centrale - l'ingegnere Giulio Alfieri aveva acquisito una grande esperienza con le automobili da corsa Birdcage Tipo 63-65 con motore centrale - e fu la prima vettura sviluppata sotto la piena proprietà di Citroën. Il motore era il ben noto V8, prima in configurazione 4,7 litri e successivamente anche 4,9 litri. La preziosa carrozzeria era invece un altro capolavoro di Giorgetto Giugiaro. La Bora era equipaggiata con un complesso impianto idraulico prodotto da Citroën, utilizzato per i freni, l'apertura dei fari anteriori, la regolazione del sedile lato guida e dei pedali. Le vendite della Bora risentirono della crisi del petrolio a metà degli anni settanta, mentre i progetti dedicati al mondo delle corse furono sventati a causa di problemi legati all'omologazione.

Scheda tecnica Bora 4.7 Bora 4.9
Codice modello Tipo AM117 Tipo AM117/49
Tipologia di carrozzeria Coupé 2 porte, 2 posti con motore centrale Coupé 2 porte, 2 posti con motore centrale
Design Giugiaro Giugiaro
Anni di produzione 1971 - 1978 1971 - 1978
L'epoca Maserati Citroën Citroën
Numeri prodotti 314 250
Telaio Telaio/monoscocca Telaio/monoscocca
Peso a secco / in ordine di marcia 1,610kg 1,830kg
Configurazione motore 90° V8, doppio albero a camme in testa 90° V8, doppio albero a camme in testa
Cilindrata 4,719cc 4,930cc
Regime di potenza massima 310 CV @ 5.200 giri/min 330 CV @ 5.500 giri/min
Velocità massima 270km/h 285km/h
Resta in contatto
 
Si prega di compilare tutti i campi obbligatori.
I TUOI DATI PERSONALI
*
*
*
*
CONSENSO AL TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Letta e compresa l’Informativa Privacy,

*
*
*
*
*
*
*

*
* Campi obbligatori