Scopri di più
Visualizza Tutto
HYBRID
BEV
Grecale
Ghibli
Levante
Quattroporte
GranTurismo
MC20
MC20 Cielo
Fuoriserie
Special Series
Storia
Valori
Stories of Audacity
Maserati Store
Esperienze
Partners
Auto Storiche
Fuoriserie
Maserati Tridente App
Maserati Connect
Maserati Heritage
Servizi Finanziari
Usato Garantito
Servizi e Assistenza
Personalizzazione
Maserati Driving Experience
Factory Tour
Ermenegildo Zegna
Shell
Sonus Faber
Tidal
Overview Servizi Finanziari
Noleggio Lungo Termine Aziende
Noleggio Lungo Termine Privati
Servizio Assistenza
Manutenzione
Estensione di Garanzia
Extra10 Warranty Program
Pick-up & Delivery and Courtesy Car
Assistenza Stradale
Servizio Clienti Maserati
Guide e Documentazione
Prenota un appuntamento
Accessori Originali
Ruote Complete
Ricambi Originali
/
RECORD IN PISTA

RECORD IN PISTA

/
Competere per vincere. La nostra storia è fatta di vittorie epiche, record battuti e piloti impavidi. Come Mario Umberto Borzacchini, che nel 1929 stabilì il record mondiale di classe C al volante del 16 cilindri V4 Maserati, raggiungendo la velocità di 246 km/h. O i tanti fuoriclasse che hanno lasciato un segno indelebile nel mondo dei motori, come Maria Teresa de Filippis.
/
LA 250F

LA 250F

/
Con il suo muso allungato e la coda ribassata, la 250F è stata descritta come una delle più belle monoposto mai costruite. Già dopo la sua presentazione divenne una celebrità, debuttando al Gran Premio d’Argentina del 1954, dove Juan Manuel Fangio conseguì una gloriosa vittoria. Nel 1958 fu la pioniera Maria Teresa de Filippis a stabilire con essa un nuovo tipo di record. 
/
OLTRE LE ASPETTATIVE

OLTRE LE ASPETTATIVE

/
Ci sono momenti in cui ciò che è impossibile diventa possibile. A soli 22 anni, Maria Teresa de Filippis fece il suo ingresso in grande stile nel mondo delle corse, sbaragliando i suoi avversari uomini. Vittoria dopo vittoria, continuò a mettere in discussione ogni convenzione fino al 1958, anno in cui diventò la prima donna a gareggiare in Formula 1. La vettura scelta per l’occasione: la Maserati 250F. Con la Maserati, de Filippis si sentiva in grado di fare qualsiasi cosa, e così fu.